Cimitero Militare di Ca' Gamba-Cavazzuccherina

 

DEDICATO ALLA MEDAGLLIA D'ORO TENENTE DI VASCELLO ANDREA BAFILE

 

 

Il cimitero militare di Ca' Gamba (a circa 2,5 Km da Cavazuccherina) era dedicato alla Medaglia d'Oro Tenente di Vascello Andrea Bafile, abruzzese, distintosi in una serie di azioni sul Basso Piave. Il cimitero conteneva principalmente le salme dei marinai del Reggimento San Marco. Inizialmente si contavano 3000 salme, tra cui quella di Andrea Bafile e della Medaglia d'Oro Susi Giulio del 26° reparto d'assalto, poi trasferite ai rispettivi paesi d'origine. Si contavano 1900 salme di militari austro-ungarici. Le salme italiane furono invece traferite nel Tempio Votivo del Lido di Venezia. Al centro del cimitero, all'incrocio dei viali principale era collocato un monumento in pietra d'Istria, a forma di piramide, con nun bassorilievo raffigurante un pontone armato della Regia Marina. Questo il tesot dell'iscrizione:

 

AI COMPAGNI EROICI
DIFENSORI DEL FIUME SACRO
QUESTO MONUMENTO DI ONORE
COSTRUTTO CON LA PIETRA D'ISTRIA
SQUADRATA IN POLA ROMANA
E CON LA DECIMA DEL BRONZO
TOLTO AL NEMICO SCONFITTO
I CANNONIERI NAVALI
CONSACRANO

 

"In prossimità del cimitero (300 m. circa), Casa Baffi, che fu occupata da un Comando di Divisione. Notisi sul muro di essa un orologio solare - ora dell'Etna - su lastra di marmo, opera del Capitano di artiglieria E.A. D'Albertis e dedicato ai Caduti per la Patria come ricorda l'iscrizione seguente:

 

MENTRE NEL MARMO VAI CERCANDO L'ORA
RICORDA, O PASSEGGER, CHE A CORTELLAZZO
GLI EROI DEL MAR RESPINSER L'INVASORE!
MCMXVII

(Consociazione Turistica Italiana, Sui campi di battaglia. il Piave e il Montello, IV edizione, Milano 1940, p. 121)