Azione e modalità di realizzazione

 

Il progetto è articolato in 5 azioni:

 

AZIONE 1:
MOSTRA ITINERANTE ALLESTITA SU UN TRENO CHE ANDRA' DA VENEZIA A CAPORETTO
La prima azione del progetto prevede l’organizzazione di una mostra itinerante da allestire sul vagone di un treno che offrirà una panoramica sintetica su alcuni aspetti della prima guerra mondiale del territorio tra San Donà di Piave e Caporetto. Il treno partirà da San Donà e toccherà alcune stazioni fino a giungere nella stazione più vicina a Kobarid. Sono già stati presi contatti con l’Associazione Treni Storici al fine di concretizzare l’intervento con personale specializzato in simili eventi.
Nel vagone destinato alla mostra, opportunamente attrezzato quanto ad illuminazione e sistemi espositivi, si intende riunire sia materiale di tipo fotografico e documentario (stampa digitale su pannelli 50x70, di vecchie foto inerenti la prima guerra mondiale; eventuali vecchi album di guerra o cartoline saranno invece dovutamente conservati e chiusi in apposite vetrine) che permetta di documentare la situazione dei soldati, quella della popolazione dei territori devastati o anche di ricordare le figure di alcuni eroi della Grande Guerra (per San Donà di Piave è emblematico il caso di Giannino Ancillotto, che si può affiancare anche alla figura di Ottorino Tombolan Fava, grazie alla donazione della Caserma T. Fava recentemente acquisita dal Comune di San Donà di Piave). Oltre alla documentazione fotografica si conta inoltre di esporre divise e oggetti di interesse storico (da destinare ad apposita bacheca) recuperati anche da collezioni di proprietà privata. Una sezione potrà essere dedicata anche a pubblicazioni che i soggetti coinvolti nel progetto hanno curato relativamente al tema del primo conflitto mondiale o che possiedono nelle proprie biblioteche specializzate (almanacchi ecc…).
Il percorso espositivo sarà guidato attraverso la creazione di appositi pannelli didattici nelle due lingue e in inglese e dello specifico apparato didascalico. Nel vagone-mostra saranno inoltre collocate due postazioni multimediali che permetteranno ai visitatori di usufruire di ulteriori informazioni (attraverso testi, immagini, audio o video che sarà possibile reperire) per una lettura più completa del tema oggetto della mostra.
A supporto dell’evento sarà inoltre creato un apposito libretto di 24 pagine, sempre in tre lingue, che riassumerà con testi e immagini i contenuti della mostra.

 

AZIONE 2:
LA RASSEGNA CORALE
La seconda azione del progetto  prevede la realizzazione di una rassegna internazionale di cori, strutturata in due momenti:
1. Organizzazione di 5 serate nella quale in 5 località, distribuite nelle frazioni di San Donà di Piave si esibiranno per ognuna 2 cori (per un totale di 10 cori, di cui 8 regionali e 2 stranieri), con esecuzione da parte di ciascuno di questi di almeno 2 brani inerenti la manifestazione.
2. Rassegna di cori, da tenersi in Piazza Indipendenza a San Donà di Piave, con la partecipazione di 2 gruppi locali/regionali e di due gruppi stranieri;
L’organizzazione di questa sezione dell’evento è prevista in collaborazione con il Coro Monte Peralba.

 

AZIONE 3:
DOCUMENTAZIONE DELLE COLLEZIONI MUSEALI DI SAN DONÀ DI PIAVE E CAPORETTO
Una terza azione prevede la documentazione delle collezioni museali dei due musei di San Donà di Piave e di Caporetto, al fine di costituire una rete che garantisca la fruibilità delle informazioni relative ai beni della prima guerra mondiale nel territorio.
Tale attività di documentazione può concretizzarsi ad esempio il completamento dell'attività di catalogazione del materiale delle due collezioni belliche, in modo da rendere effettiva la fruibilità e la valorizzazione delle collezioni.

 

AZIONE 4:
REALIZZAZIONE CD AUDIO CON CANTI RELATIVI ALLA PRIMA GUERRA MONDIALE
In collaborazione con il Coro Monte Peralba è prevista la realizzazione di un cd audio con 10-12 canti inerenti la grande guerra e che potrà essere utilizzato anche come sottofondo musicale nel vagone che ospiterà la mostra itinerante da Venezia a Caporetto.

AZIONE 5:
REALIZZAZIONE MOSTRA FOTOGRAFICA SULLA GRANDE GUERRA "DALLA MOLDAVA AL PIAVE"
Si prevede l’organizzazione di una mostra fotografica relativa alla Grande Guerra, da allestire presso gli spazi della Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea presso il Centro Culturale “Leonardo da Vinci” a San Donà di Piave. La mostra si intitola “Dalla Moldava al Piave” ed è curata dal Centro di Documentazione Storica sulla Grande Guerra di San Polo di Piave.