CONFERENZE

Scarica l'invito in formato PDF

 

PAGINE DI STORIA - UN NUOVO CICLO DI INCONTRI AL MUSEO 

L' Assessorato alla Cultura - Civico Museo della Bonifica organizza un nuovo ciclo di conferenze che si articolano come un percorso storico che spazia  tra la storia veneta, locale ed europea. Il primo incontro illustra il volume di Claudia Vazzoler "Giustina Renier Michiel e l'origine delle feste veneziane" avrà luogo presso la Sala del Coro del Museo della Bonifica il giorno 17 novembre 2010 alle ore 18.00. La seconda conferenza propone la pubblicazione di Chiara Polita "San Donà di Piave La memoria della Grande Guerra Il monumento all'aviatore Giannino Ancillotto (1896-1924)" prevista il giorno 10 dicembre 2010 alle ore 17.30 presso l'Auditorium del Centro Culturale "L. da Vinci". L'ultimo appuntamento, attraverso il recente libro di Romana de Carli Szabados, affronterà il tema: "Maria Antonietta e Axel Van Fersen Storia segreta di un amore impossibile" e si terrà presso la Sala del Coro del Museo della Bonifica il giorno 17 dicembre 2010 alle ore 16.30.

 

CLAUDIA VAZZOLER
Giustina Renier Michiel e l'origine delle feste veneziane

Il giorno 17 novembre 2010 alle ore 18.00 presso la Sala del Coro del Museo della Bonifica si terrà la presentazione del libro di Claudia Vazzoler

Giustina Renier, nata e vissuta a Venezia nella seconda metà del Settecento, non è una storica, ma una scrittrice a tutti gli effetti, una nobile donna veneziana dalla cultura versatile. Nel suo "L'origine delle feste veneziane" ripercorre le feste, i riti, le cadenze della realtà veneziana, mettendo in luce un forte amore e legame verso la patria e i suoi concittadini veneziani. Dalle pagine di questo saggio attento e puntuale esce la figura di una colta dama veneta che non rinuncia mai a esprimere la propria opinione e che difende con orgoglio le radici delle tradizioni della "sua" Venezia.


 

CHIARA POLITA
San Donà di Piave La memoria della Grande Guerra
Il
monumento all'aviatore Giannino Ancillotto (1896-1924)

Il giorno 10 dicembre 2010 alle ore 17.30 presso l'Auditorium del Centro Culturale "L. da Vinci" si terrà la presentazione del libro di Chiara Polita

Il sandonatese Giannino Ancillotto fu uno degli assi dell'aviazione della Grande Guerra. Celebrato quale "Ala incombustibile" da Gabriele d'Annunzio, conseguì numerose onorificenze, tra le quali la Medaglia d'Oro ed anche nel dopo guerra realizzò celebri imprese. La vicenda del giovane eroe, morto a soli 27 anni, è qui raccontata attraverso il monumento a lui dedicato in Piazza Indipendenza a San Donà di Piave, inaugurato nel 1931. Si approfondiscono nel libro le vicissitudini della costruzione dell'opera, i protagonisti, le scelte progettuali e i confronti iconografici, per restituire la memoria di un illustre concittadino e di un monumento che è uno dei simboli della Città legati al ricordo della Grande Guerra. 


 

ROMANA DE CARLI SZABADOS
Maria Antonietta e Axel Van Fersen
Storia segreta di un amore impossibile

Il giorno 17 dicembre  2010 alle ore 16.30 presso la Sala del Coro del Museo della Bonifica si terrà la presentazione del libro di Romana de Carli Szabados

La storia dell'amore impossibile tra Maria Antonietta (esponente degli Asburgo, figlia di Maria Teresa d'Austria, andata in sposa a Luigi XVI e divenuta regina di Francia) e il conte Axel Van Fersen, affascinante colonnello svedese, è la protagonista del nuovo libro di Romana de Carli Szabados. Ne emerge un ritratto intenso della giovane regina che si imprime "con grande incisività e coinvolgimento emotivo da parte dell'autrice, soprattutto quando ne rivisita la tragica fine con cui maria Antonietta riscattò un'esistenza di frivolezze" (G. Palmisano)